Arredare la mansarda: sfruttare lo spazio per valorizzare l’ambiente

Le mansarde sono luoghi molto eclettici che si prestano a qualunque tipo di arredamento, purché ne vengano sfruttati al meglio gli spazi.

Nonostante siano presenti alcune irregolarità della planimetria e il soffitto risulti essere il più delle volte in pendenza, esistono dei piccoli segreti salvaspazio in grado di rendere la mansarda un posto davvero unico e originale.

Innanzitutto, è necessario precisare che, chi decide di trasferirsi in una mansarda o in una casa parzialmente mansardata, non per forza deve optare per mobili su misura ma può decidere di affidarsi a sistemi alternativi di arredamento. Infatti, attraverso un’attenta analisi dell’ambiente, è possibile sfruttare le regole di interior design ,che si sposano perfettamente con le leggi vigenti all’interno della mansarda. Ad esempio, sistemare il letto o i divani al centro della stanza (piuttosto che posizionarli accanto alle pareti) è un ottimo modo per risparmiare spazio, aumentando sia l’effetto scenografico, sia il senso di accoglienza.

Di conseguenza, la soluzione più economica, rispetto all’arredamento su misura, è quella di essere capaci di posizionare al meglio i mobili, così da sfruttare lo spazio orizzontale, rispetto a quello verticale.

Inoltre, gli alleati migliori, per guadagnare spazio utile e rendere l’ambiente più simmetrico, sono i mobili contenitori, come cassapanche o bauli. Ma anche le mensole riescono a ricreare un ambiente elegante, soprattutto se si decide di utilizzarle in maniera del tutto innovativa: appenderle in basso permetterà di valorizzare la parte sottostante, piuttosto che quella sovrastante.

Anche le madie moderne possono aiutare a rendere gli spazi davvero unici. Ne esistono di vari modelli e si può decidere di sfruttarle lasciandole sospese, oppure di utilizzare i classici piedini in legno o metallici.

Infine, per quanto riguarda la zona di gronda, nonché la parte della casa più difficile da arredare per la sua altezza limitata, qui possono essere posizionati gli accessori e i mobili dedicati al relax, come letti o divani.

No Comments

Leave a Reply